ATTUALITA

24 settembre 2015

Pasticceria d’autore in gelateria

Nello store Carapina di piazza Oberdan a Firenze, Simone Bonini presenta in anteprima “La ricetta per la felicità”, un nuovo percorso legato ai dolci in gelateria che inizierà con i dessert di Luca Lacalamita dell'Enoteca Pinchiorri. 



Si chiama “La ricetta per la felicità” ed è la nuova idea lanciata da Carapina, la gelateria fiorentina fondata dal rivoluzionario Simone Bonini: portare i dolci in gelateria. Il progetto, presentato in anteprima nello store di piazza Oberdan a Firenze dal 25 al 27 settembre, ha l’obiettivo di far sposare i gelati di alto livello ai dessert d’eccellenza. Le creazioni sono quelle di Luca Lacalamita, pastry chef dell’Enoteca Pinchiorri, che andranno a incontrare i gelati dell’icream chef Simone Bonini che da anni persegue la sua personale #rEvolution nel mondo del gelato italiano. L’idea è quella di offrire dei dolci da consumarsi al momento, sul posto, serviti con una quenelle di gelato consigliata da Bonini, oppure di portare a casa dolcezze e gelato da gustare tra le mura domestiche, grazie a un vero e proprio Kit per essere felici.
Il primo dessert proposto da Carapina Firenze sarà un “Vasetto d’autunno con fichi marinati al vino, un biscotto morbido alla cannella, noci Pecan tostate e caramellate e frollino alla cannella”: il tutto sarà completato dal sorbetto all’uva Fragola, nuovo gusto proposto da Carapina.